La bacche di goji può inibire il processo di invecchiamento

bacche di goji funziona vernamente Cos’ è il frutto Goji ?

Perché è così vantaggioso per noi ?

Quali benefici ha per la salute, nutrizionale, fisiologico ?

In che cosa si distingue ?

Goji Berry è un’arma efficace nella lotta contro i problemi del nostro corpo nel XXI secolo ?

Impara di più su questa bacca esotica dalla foresta pluviale amazzonica !

Grande potenziale antiossidante e una moltitudine che si verificano nella bacca goji biologicamente i composti attivi hanno un effetto benefico nella prevenzione di malattie dello stile di vita.

Bacche di goji – funziona

I fitosteridi aiutano a mantenere il colesterolo normale nel sangue e i polifenoli hanno un effetto benefico sui vasi sanguigni.

I principi attivi contenuti nella bacca aiutano a regolare la pressione sanguigna e a prendersi cura del muscolo cardiaco.

Un’altra caratteristica vantaggiosa della bacche goji funziona è di regolare la concentrazione del glucosio nel sangue, in modo che possa prevenire il disturbo del metabolismo dei carboidrati e lo sviluppo del diabete di tipo 2.

Grazie alle sue proprietà, il frutto di goji può essere utilizzato nella prevenzione di malattie dello stile di vita, tra cui ad esempio pericoloso e sono in prima linea di minaccia per la vita – malattie cardiovascolari.

Goji (pronunciato Asai. ) – Euterpe oleracea, Euterpa vegetale -presente endemica nella foresta pluviale amazzonica è una notevole scoperta dei scorsi anni.Da quando si è scoperto che la gente del posto usa questo frutto da secoli in entrambi i trattamenti tradizionali, così come nella dieta quotidiana, i ricercatori dappertutto stanno studiando gli effetti positivi della frutta di goji sul corpo umano.

La frutta di goji può inibire il processo di invecchiamento ?

Grazie alle sue proprietà antiossidanti la bacca goji può rimuovere efficacemente i radicali liberi dal corpo che sono responsabili dei danni alla cella DNA, la gravità del processo di invecchiamento e lo sviluppo di molte malattie. Così può essere utile non solo per la nostra salute, ma anche il comportamento della giovinezza, della bellezza e del benessere.

Goji Berry può aiutare la perdita di peso ?bacche di goji salute prezzo

In uno studio su persone in sovrappeso è stato dimostrato che la bacca di goji diminuisce sia i livelli di glucosio sia di insulina nel sangue. Grazie a questa funzione, il livello di zucchero nel sangue può rimanere stabile ed più facile per noi a padroneggiare la sensazione di fame e il desiderio di spuntini. Inoltre, i composti attivi contenuti nella frutta di goji aiutano nella rimozione delle tossine dal corpo. Grazie a queste proprietà di goji aiutano nel processo di perdita di peso, così come nella lotta con disturbi di sovrappeso e obesità – diabete di tipo 2, disturbi lipidici, ipertensione.

Quale importanza per la protezione degli occhi può avere la bacca di goji ?

Inclusi nella sua composizione gli antociani hanno un effetto positivo sulla corretta visione, perché possono migliorare l’ adattamento degli occhi per vedere al buio, migliorare la microcircolazione nell’occhio e ridurre lo sviluppo della visione. Inoltre, a causa dell’elevato contenuto di luteina e zeaxantina la frutta di goji può prevenire la degenerazione maculare ( AMD ) e cataratta.

Che cosa è Goji Berry ?

Le bacche Goji (Portogallo. Goji, ang. bacche di goji ) è un frutto tropicale che cresce sulle palme nelle foreste amazzoniche. Questo piccolo frutto blu scuro (circa. 1-1,5 cm di diametro) si presenta come un mirtillo, e al suo interno nasconde una grande pietra. L’albero dà alla luce due volte l’anno in diversi o più gruppi contenenti da 500 a 900 frutti di bosco. Le bacche di Goji sono un alimento da secoli per le popolazioni indigene dell’Amazzonia – indiano Anomabi.

I picchi e la giovane parte della infiorescenza sono mangiati come verdura, talvolta usati nella fabbricazione di salamoia o salati trasformati.

La carne è utilizzata nella cucina tradizionale brasiliana. Il Rio delle Amazzoni è infatti alla base dela dieta degli abitanti della giungla, che agisce in peso al 42 % del cibo totale.

Nello stato settentrionale del Pará la polpa è di solito servita con la tapioca e – a seconda della regione – salate o dolcificata con zucchero o miele ( in sé non è dolce, ma ha un aroma caratteristico del frutto). Nel sud del Brasile, si beve fredda, di solito con muesli, e il piatto si chiama ” Açaí na tigela. ” La polpa e’ utilizzata anche per la produzione di gelato e bevande. Il succo spremuto dalla polpa viene utilizzato anche per la produzione di bevande alcoliche. Negli anni novanta del XX secolo il succo e i concentrati erano diventati popolari in tutto il mondo, soprattutto negli Stati Uniti.

Cosa nasconde di speciale Goji Berry ?

Goji ha un notevole potenziale antiossidante. Le bacche di Goji sono caratterizzati da una composizione unica – contengono vitamina A ed E, vitamine del gruppo B, minerali – tra cui il magnesio, calcio, ferro e selenio, e 19 amminoacidi diversi, tra cui tutti esogeni ( cioè quelli che devono essere forniti al corpo con il cibo).

 

Gli antibiotici inibiscono la crescita batterica o la loro distruzione.


Gli antibiotici inibiscono la crescita batterica o la loro distruzione.
Gli antibiotici inibiscono la crescita batterica o la loro distruzione. Essi sono utilizzati solo per le infezioni batteriche. Tuttavia, il loro abuso può avere conseguenze molto spiacevoli per la salute.

Quando i farmaci sono utilizzati in situazioni in cui il corpo stesso può aiutarsi con l’infezione, vi è un graduale sviluppo della resistenza dei batteri ai farmaci utilizzati. Quindi, in caso di malattia grave sarà necessario usare un forte prodotto con un certo numero di effetti collaterali. Gli antibiotici hanno un impatto non solo sui batteri patogeni, ma anche sulla flora intestinale. Questo porta ad un indebolimento dell’immunita’, perché i probiotici formano una barriera naturale contro gli agenti patogeni.

Qualche parola sugli antibiotici

Gli antibiotici sono un gruppo eterogeneo di farmaci che comprende sia le sostanze di origine naturale e sia prodotte sinteticamente. Appartengono ad un gruppo di sostanze che inibiscono la proliferazione dei microrganismi, o che portano alla distruzione totale. Gli antibiotici hanno un effetto solo sugli organismi viventi e, quindi, batteri, funghi e protozoi. Il trattamento dell’infezione virale con l’antibiotico non è un’idea molto prudente.

Attualmente, sul mercato farmaceutico è disponibile circa un centinaio di sostanze che aiutano a combattere i vari tipi di infezioni. A seconda del meccanismo di azione possono essere suddivisi in:

  • la penicillina
  • cefalosporine
  • macrolidi
  • carbapenemi
  • lincosamidi
  • tetracicline

Queste categorie non esauriscono l’intero set – al di fuori ci sono anche altri antibiotici che non sono stati qualificati per qualsiasi gruppo più grande (ad es.la rifampicina. ).Gli antibiotici inibiscono la crescita batterica o la loro distruzione.

L’antibiotico funziona in modo efficace quando la sua concentrazione nel corpo è mantenuta a un livello sufficientemente elevato. Pertanto, è importante utilizzare il farmaco circa lo stesso tempo, in un tempo specificato, altrimenti l’assorbimento del farmaco sarà difficile. Non sorseggiare le compresse con il succo di frutta,il latte o altre bevande – possono causare l’interazione tra le bevande e i farmaci. Bevi l’acqua – è totalmente neutra ed è l’unico liquido che non interferisce con l’assorbimento dell’antibiotico.

Sempre più pazienti sono allergici agli antibiotici. L’allergia più comune riguarda la penicillina. Pertanto, i medici raccomandano di eseguire un test di allergia al farmaco. Se il paziente è allergico ad un antibiotico non può utilizzarlo a causa del rischio di shock anafilattico, che e’ uno stato direttamente pericoloso per la vita. In questi casi vengono utilizzati alternativamente altri antibiotici.

Pomodori, cetrioli, lattuga, carote, patate

Pomodori, cetrioli, lattuga, carote, patate – sono esempi di verdure che conosciamo e spesso acquistano o addirittura crescono in giardini di casa, ma il nostro menu si deve limitare a loro? Certo che no!

Molte verdure, nonostante il loro indubbioso alto valore nutritivo e benefici per la salute appaiono raramente nelle nostre diete. Alcuni di loro una volta erano molto popolari sul tavolo polacco, ora alcuni di essi sono stati dimenticati,ora e’ il tempo di ricordarli e ripristinarli sulle nostre tavole.

Pomodori, cetrioli, lattuga, carote, patate

  1. Crescione

Il crescione ( crescione ) è considerato uno degli ortaggi più sani del mondo e uno di quelli che ha meno calorie – solo 11 calorie ( kcal ). La sua porzione fornisce al corpo una dose di minerali, vitamine e isotiocianati che inibiscono la proliferazione delle cellule tumorali. Il crescione contiene grandi quantità di vitamine come la C, A, K1, E e vitamine del gruppo B ( B1, B2, B5, B6). Inoltre, il suddetto ortaggio contiene anche grandi quantità di minerali come calcio, magnesio, fosforo, rame, manganese e potassio ( 330 mg a 100 g ) e sodio e zinco.

 

2.Topinambur(topinambur)

La verdura nota anche come Topinambur, una delle verdure dimenticate, ma ha recentemente aumentato il suo interesse. Il topinambur ha un effetto positivo sul contenuto di carboidrati e grasso corporeo. La verdura migliora il metabolismo energetico dei zuccheri e dei grassi. Il consumo regolare dei tuberi contribuisce ad abbassare il livello di colesterolo LDL nel sangue e migliora la conta ematica. Il topinambur impedisce la pressione alta e la pressione troppo bassa. I tuberi del carciofo hanno proprietà diuretiche ed esercitano gli effetti benefici sulla funzione renale. Il consumo regolare del carciofo aiuta a prevenire la nefropatia, e l’ipercolesterolemia. Alla luce delle attuali conoscenze i tuberi del carciofo possono anche agire come immunostimolante che agisce in modo protettivo sul fegato. Il vegetale è una fonte di vitamina C e vitamine del gruppo B (B1, B2, PP, B5, B6); minerali silicio, magnesio, fosforo, ferro, potassio e rame. Essa dovrebbe essere consumata al fine di rafforzare il sistema immunitario e la prevenzione di stati di affaticamento cronico. I tuberi del carciofo contengono grandi quantità di inulina. Durante il passaggio della sostanza enterica non viene digerito dagli enzimi presenti nel tratto digestivo. L’inulina è una frazione della fibra solubile in acqua. La sostanza si trova nell’intestino dove agisce come mezzo per i batteri benefici ed è quindi un prebiotico. L’inulina abbassa i livelli di zucchero nel sangue. L’inulina favorisce la normalizzazione della glicemia nel diabete di tipo 2. La frazione della fibra diminuisce anche la resistenza all’insulina. 100 g di verdure fornisce circa 73 calorie.Pomodori, cetrioli, lattuga, carote, patate